L’ASPORTAZIONE DELLE TONSILLE AUMENTA IL RISCHIO DI OBESITA'

Qui è possibile postare e commentare articoli sulla Medicina Omeopatica. Si raccomanda di citare sempre la fonte dell'articolo.

L’ASPORTAZIONE DELLE TONSILLE AUMENTA IL RISCHIO DI OBESITA'

Messaggiodi Dr.Ascani il gio feb 03, 2011 9:10 am

Dopo l'asportazione delle tonsille il rischio di obesità aumenta. E’' quanto emerge da uno studio pubblicato su Otolaryngology - Head and Neck Surgery, secondo cui, dopo essere costretti a rimanere in astinenza di cibo a causa del dolore causato dalla tonsillite, i ragazzi tendono ad assumere un apporto calorico eccessivo, con il pericolo di incorrere nel sovrappeso. La ricerca, condotta da Anita Jeyakumar della Saint Louis University, si e' basata sui risultati di 9 studi condotti su 795 bambini di eta' compresa tra 0 e 18 anni, che avevano subito un intervento di tonsillectomia o adenotonsillectomia (asportazione di tonsille e adenoidi). Al termine e' emerso che oltre la meta' dei partecipanti risultava in sovrappeso a seguito dell'operazione, che l'indice di massa corporea era aumentato del 5,5 - 8,2% e che, infine, il 50-75% dei ragazzi del terzo gruppo, che avevano subito l'adenoidectomia, era ingrassato.

Fonte:
Sanità News del 03/02/2011
http://oto.sagepub.com/content/early/20 ... 8.abstract


RIFLESSIONI
Questo è un fatto che l'omeopatia aveva già notato da secoli. E il motivo non è dovuto (o almeno non solo) all'aumento delle calorie ingerite ma allo stravolgimento dell'equilibrio ormonale e metabolico causato dall'intervento chirurgico con conseguente aumento del miasma sicotico.
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3793
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Torna a Articoli Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron