Eurispes 2010: in crescita le MC, capofila l'omeopatia

Qui è possibile postare e commentare articoli sulla Medicina Omeopatica. Si raccomanda di citare sempre la fonte dell'articolo.

Eurispes 2010: in crescita le MC, capofila l'omeopatia

Messaggiodi Dr.Ascani il gio apr 22, 2010 5:49 pm

Diffuso a fine gennaio il 22° Rapporto Italia di Eurispes (percorsi di ricerca nella società italiana). Un capitolo specifico del rapporto è dedicato all'argomento: gli italiani e la cultura della salute. I dati non sono brillanti. Infatti solo il 41% degli italiani si dichiara soddisfatto del SSN, mentre il 56,3% non è soddisfatto del servizio pubblico. Tra i difetti, al primo posto figurano le liste di attesa interminabili delle strutture pubbliche, mentre il giudizio sull'assistenza ospedaliera è buono per circa la metà degli intervistati. I medici ospedalieri ricevono l'apprezzamento del 71% degli italiani e il 60% riconosce buona professionalità al personale infermieristico. Il ticket per prestazione sanitaria è giudicato troppo alto dal 51% degli intervistati. Riguardo ai casi di malasanità più della metà dei cittadini discolpano i medici puntando il dito piuttosto su carenze igieniche, sovraffollamento e carenza di personale sanitario. Solo il 12% attribuisce responsabilità alla competenza del medico e solo l'1,2% a quella degli infermieri. In crescita l'utilizzo delle medicine complementari. Infatti nella precedente indagine Eurispes dell'anno 2000 la percentuale dei cittadini in cura con medicine complementari era del 10,6%. Oggi è del 18,5%. Con un aumento, dunque, dell'8%. A scegliere le medicine complementari dunque sono più di 11 milioni di italiani. Tra esse l'omeopatia si conferma capofila.

Fonte:
Homeopathy, 2009, 98, (3), 137
Omeopatia33, 22 aprile 2010 - Anno 5, Numero 13
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3778
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Torna a Articoli Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron