Pulsatilla pratensis in gravidanza

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

Pulsatilla pratensis in gravidanza

Messaggiodi Giuliana il mer mar 11, 2015 11:53 am

Gent.mo Dott. Ascani,
le scrivo in merito ad un mio grande dubbio. Premetto che sono incinta di 26 settimane. Dal 2010 avevo sotto il cavo ascellare dx una piccola protuberanza di mezzo centimetro in merito alla quale avevo effettuato ecografia con referto "raccolta corpuscolare". Mi fu consigliato di lasciarla stare lì senza far nulla perchè non mi avrebbe mai arrecato fastidi. Purtroppo due settimane fa ho preso un urto violento proprio in quel punto e la protuberanza è diventata di 4 cm e mezzo. Da nuova ecografia è risultato "formazione ovalare ipoecogena a contenuto soprafluido-corpuscolato con rinforzo acustico ascrivibile ad ematoma in fase di organizzazione".
Mi sono rivolta ad un'omeopata unicista per un consulto, essendo contraria da anni all'uso di farmaci, tanto da non aver nemmeno vaccinato il mio primo figlio di due anni e mezzo.
Dopo un lungo colloquio mi ha consigliato di assumere:
- prima sera: mezzo flacone di Pulsatilla pratensis 6LM;
- successivi 30 giorni, sempre di sera: 3 granuli di Pulsatilla pratensis 35K.
A parte la mia perplessità iniziale sul tipo di rimedio e sulle diluizioni, si è aggiunto il dubbio circa la possibilità di assumere la Pulsatilla pratensis in gravidanza, avendo letto su molti siti internet che è sconsigliata poichè può causare aborti o effetti teratogeni. Il mio primo figlio è nato a 38 settimane e già dalla trentaduesima settimana son dovuta stare a riposo assoluto perchè rischiava di nascere in anticipo. Non vorrei correre dei rischi inutili in questa gravidanza.
La ringrazio anticipatamente per l'attenzione che potrà dedicarmi.
Cordiali saluti,
Giuliana
Giuliana
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab mar 07, 2015 9:40 am

Re: Pulsatilla pratensis in gravidanza

Messaggiodi Dr.Ascani il mer mar 11, 2015 12:55 pm

Salve,
la prescrizione è unicista anche se ritengo un pò blanda la somministrazione.
Per quanto riguarda la gravidanza non si preoccupi, i rimedi omeopatici non hanno nessuna controindicazione.
Cordiali saluti
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3812
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: Pulsatilla pratensis in gravidanza

Messaggiodi Giuliana il gio mar 12, 2015 10:41 am

La ringrazio per la celere risposta. Sono sollevata dal fatto che la Pulsatilla pratensis non possa nuocere in gravidanza, anche se continuo a nutrire qualche perplessità sul tipo di rimedio. Secondo lei potrebbe effettivamente riassorbire questo ematoma organizzato con raccolta soprafluida corpuscolata fino ad evitare di dover ricorrere ad un intervento chirurgico?
La sua collega omeopata unicista non era certa di questa possibilità, infatti mi ha detto che un domani, qualora non si riassorbisse con la Pulsatilla, potrei valutare di toglierlo chirurgicamente.
Giuliana
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab mar 07, 2015 9:40 am

Re: Pulsatilla pratensis in gravidanza

Messaggiodi Dr.Ascani il gio mar 12, 2015 12:16 pm

Pulsatilla ha sicuramente le potenzialità per farlo, non so dirle però se è il rimedio più indicato, non avendola mai visitata.

Cordiali saluti
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3812
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron