Omeopatia in soggetto anziano

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

Re: Omeopatia in soggetto anziano

Messaggiodi Dr.Ascani il dom feb 14, 2016 4:30 pm

Fabias ha scritto:Dottore, mio padre (come già accaduto in 2 episodi passati seguiti da altrettanti interventi chirurgici) ha di nuovo sangue visibile nelle urine e un ecografia ha rilevato un presunto (ma quasi certo) papilloma di 0,8 mm. Data l'età di mio padre il chirurgo urologo tenta di evitargli ogni volta un esame invasivo come la cistoscopia ogni 3 mesi; attuandola direttamente in sede d'intervento quando questo si rende veramente indispensabile data la visibile ematuria. Essendo la situazione ormai abbastanza chiara e delineata procediamo quindi con controlli ecografici periodici. Sin ora i polipi vescicali non si sono mai rivelati infiltranti.

Come già accennato in precedenza, ed in privato, sarei interessato ad una sua consulenza a distanza però mi chiedevo se (come credo) a questo punto l'intervento sia comunque necessario e se sarebbe il caso di posticipare un eventuale cura omeopatica dopo l'asportazione chirurgica del polipo. Grazie


L'ideale sarebbe sempre tentare prima la strada omeopatica e lasciare quella chirurgica per ultima.
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3793
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: Omeopatia in soggetto anziano

Messaggiodi Fabias il lun feb 15, 2016 9:51 pm

Potrebbe dirmi in termini realistici le probabilità di successo di una cura omeopatica allo stato attuale delle cose?
Fabias
 
Messaggi: 33
Iscritto il: dom giu 28, 2009 10:36 am

Re: Omeopatia in soggetto anziano

Messaggiodi Dr.Ascani il mar feb 16, 2016 11:53 am

Fabias ha scritto:Potrebbe dirmi in termini realistici le probabilità di successo di una cura omeopatica allo stato attuale delle cose?


no, è impossibile senza neanche aver visitato il paziente. Miglioramenti del quadro generale son molto probabili.
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3793
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Precedente

Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti