Ledum palustre

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

Ledum palustre

Messaggiodi angelafontana il lun mar 21, 2016 9:47 am

Buongiorno, volevo sapere qualcosa riguardo il Ledum Palustre
Sono tornata dalle vacanze a Cuba con la febbre Dengue, ma anche a casa cono soggetta a infinite punture di zanzara (abito oltretutto in pianura padana, dove le zanzare sono numerosissime)
Per evitare le punture ho sentito parlare dei granuli in diverse concentrazioni da 3 a 200 CH, vorrei sapere quale è il dosaggio maggiore che posso assumere per avere il risultato ottimale, in vista dell'estate ma anche di altre vacanze in zone tropicali
Grazie in anticipo per la risposta
Cordiali saluti
Angela Fontana
angelafontana
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lun mar 21, 2016 9:35 am

Re: Ledum palustre

Messaggiodi Dr.Ascani il lun mar 21, 2016 10:12 am

Buongiorno, Ledum è un ottimo rimedio per le punture d'insetto ma si ricordi che questo rimedio "non le previene", per quello ci son solo le zanzariere. E' un rimedio che può essere utile se usato subito dopo la puntura per far riassorbire il pomfo e prevenire le conseguenze ma se un disturbo o una malattia si manifestano lo stesso allora il rimedio va cambiato e adattato ai nuovi sintomi. Alla 30ch 3 o 4 volte al dì per qualche giorno è la classica posologia consigliata.
Saluti
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3793
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron