Polipi nasali

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

Polipi nasali

Messaggiodi Matteo78 il ven apr 01, 2016 10:15 am

Salve Dottore

Dopo 5 anni dalla loro prima comparsa, ho 38 anni, e un'operazione chirurgica radicale per rimuoverli, si sono ripresentati due polipi nasali che mi rendono sempre più difficile la corretta respirazione.
Pur capendo bene i limiti di un consiglio "virtuale", soprattutto in omeopatia, le chiederei un consiglio sul miglior trattamento e, se possibile, sui tempi necessari per giudicare l'efficacia o meno del rimedio proposto e poter così valutare una nuova startegia.
Per fornirle qualche elemento più utile le direi che sono stato individuato come "sulfurico magro" e che non soffro di allergie conclamate, ne ambientali ne alimentari.

Al momento il rimedio che sto sto assumendo è "Teucrium Marum Verum 5 CH", 4 granuli mattina e sera.

Dopo una settimana non noto apparenti miglioramenti ma aspetto un suo parere.

Grazie molte

Matteo
Matteo78
 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio mar 31, 2016 2:53 pm

Re: Polipi nasali

Messaggiodi Dr.Ascani il ven apr 01, 2016 11:03 am

Buongiorno, l'omeopatia con le cure giuste può aiutare a risolvere molte di quelle proliferazioni eccessive che corrispondono al "miasma sicotico". Le cure devono essere strettamente individualizzate e vanno variate nel tempo a seconda della risposta della persona, per questo è indispensabile rivolgersi ad un professionista unicista che la segua nel tempo consigliandole il rimedio più adatto di volta in volta. O si fa in questo modo o è meglio lasciar perdere in quanto si spreca solo tempo. Il rimedio che sta assumendo è un rimedio abbastanza "piccolo" e non credo proprio che l'aiuterà a risolvere il suo problema (e comunque difficilmente si risolve un problema simile usando un solo rimedio) considerando anche la potenza che è troppo bassa. I disturbi cronici richiedono rimedi profondi ad alte potenze, dalla 30ch in su e devono indirizzarsi a tutta la persona, non solo al singolo disturbo.

Cordiali saluti
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3793
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: Polipi nasali

Messaggiodi Matteo78 il ven apr 01, 2016 1:21 pm

Molto chiaro ed esaustivo, come sempre.

Cercherò un omeopata che mi possa seguire, sono convinto che la natura recidivante del problema abbia radici che vanno individuate e "corrette".

La ringrazio!
Matteo78
 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio mar 31, 2016 2:53 pm


Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron