Diluizioni CH e LM

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

Diluizioni CH e LM

Messaggiodi Fabias il ven giu 08, 2018 6:12 pm

Gent. Dottore, spesso nelle cure omeopatiche dopo uno o due mesi di assunzione di un rimedio alla 30 CH si è soliti passare alle diluizioni LM, come mai? Lo si fa per avere un azione più profonda o per evitare aggravamenti omeopatici? Grazie
Fabias
 
Messaggi: 33
Iscritto il: dom giu 28, 2009 10:36 am

Re: Diluizioni CH e LM

Messaggiodi Dr.Ascani il sab giu 09, 2018 8:24 pm

Fabias ha scritto:Gent. Dottore, spesso nelle cure omeopatiche dopo uno o due mesi di assunzione di un rimedio alla 30 CH si è soliti passare alle diluizioni LM, come mai? Lo si fa per avere un azione più profonda o per evitare aggravamenti omeopatici? Grazie


Si, ogni rimedio, se dato sempre alla stessa potenza, con il tempo tende a perdere di efficacia quindi è importante dare all'organismo degli stimoli nuovi. Le LM hanno in genere un'azione più dolce e profonda e consolidano i risultati ottenuti con le CH.
Saluti
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3782
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: Diluizioni CH e LM

Messaggiodi Fabias il dom giu 10, 2018 4:26 pm

E se si sviluppasse tolleranza anche verso la diluizione LM ci sarebbe una via d'uscita? Avrebbe senso dopo un pò di tempo ritornare alla ch per scongiurare ciò?
Fabias
 
Messaggi: 33
Iscritto il: dom giu 28, 2009 10:36 am

Re: Diluizioni CH e LM

Messaggiodi Dr.Ascani il lun giu 11, 2018 8:27 am

Si ma in genere è necessario cambiare rimedio con il tempo.
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3782
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: Diluizioni CH e LM

Messaggiodi Fabias il gio giu 14, 2018 1:47 pm

Dottore, ho letto che Samuel Hahnemann preferiva usare i rimedi omeopatici sciolti in soluzione idroalcolica e suggeriva di dinamizzare la soluzione ogni volta con almeno 10 succussioni prima di assumerli; tutto ciò appunto per per dare all'organismo ogni volta uno stimolo diverso ed evitare i rischi di cui si è parlato prima. Alla luce della sua esperienza conferma questa strategia? la ringrazio.
Fabias
 
Messaggi: 33
Iscritto il: dom giu 28, 2009 10:36 am

Re: Diluizioni CH e LM

Messaggiodi Dr.Ascani il gio giu 14, 2018 9:50 pm

Si può essere utile ma se si usa il rimedio per breve periodo, 2-3 mesi, si può anche non fare.
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3782
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti