un rimedio omeopatico puó avere effetti dannosi?

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

un rimedio omeopatico puó avere effetti dannosi?

Messaggiodi egi78 il sab feb 23, 2019 11:46 pm

Buonasera dottore.
Ho letto con grande interesse la sezione "didattica" del suo sito sui principi dell'omeopatia.
Conoscevo l'affermazione di base secondo cui "il simile cura il simile" meno invece la formulazione per esteso che ho letto qui secondo cui "la Legge dei Simili afferma che 'per curare un malato, si deve somministrare una sostanza che sia in grado di provocare, nell’uomo sano, una sintomatologia molto simile ai sintomi presentati dal malato”.
Questo mi ha fatto riflettere perchè fino ad oggi ero convinto che in omeopatia non ci fossero rischi, ovvero che il rimedio omeopatico male che andasse al massimo non desse alcun effetto, mentre da quella affermazione capisco che: è vero che il rimedio omeopatico 'giusto' non dà effetti collaterali ma se non viene preso il rimedio giusto per la propria specifica situazione, assumendone invece uno sbagliato si potrebbero anche produrre sintomi indesiderati e malesseri. È cosí?
Quindi, ad es, è sbagliato in una influenza dire "prova questo, tanto è omeopatia, male che vada non migliori ma neanche peggiori" perchè magari la sostanza diluita e dinamizzata di quel rimedio non c'entra niente con la tua situazione specifica individuale e produce in te, persona sana sotto altri aspetti, una sintomatologia nuova e chissà magari peggiore di quella per la quale volevi curarti. È cosí?
La ringrazio.
egi78
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sab feb 23, 2019 11:16 pm

Re: un rimedio omeopatico puó avere effetti dannosi?

Messaggiodi Dr.Ascani il dom feb 24, 2019 10:12 am

Sì è così, in omeopatia non si possono avere effetti tossici in quanto i rimedi sono molto diluiti ma assumendo rimedi sbagliati per un certo tempo si possono manifestare dei piccoli disturbi, in genere lievi e transitori. Assumere rimedi sbagliati per lungo tempo può invece portare a situazioni di malessere anche più importanti. Non si scherza con queste cose, l'omeopatia o si fa bene o è meglio non farla.
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3792
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti