Camphora

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

Camphora

Messaggiodi Fabias il sab mar 23, 2019 2:49 pm

Gentile dottore, ho letto che nel caso si assumesse un rimedio sbagliato e questo sia causa di malessere è possibile ovviare a ciò assumendo camphora. Le chiedo, quale sarebbe la diluizione più idonea? con quale frequenza e per quanto tempo? E in ultimo, dopo quanto tempo si potrà poi assumere un rimedio omeopatico senza che questo venga vanificato dall'antidoto? Grazie
Fabias
 
Messaggi: 33
Iscritto il: dom giu 28, 2009 10:36 am

Re: Camphora

Messaggiodi Dr.Ascani il sab mar 23, 2019 5:08 pm

Salve, lasci perdere camphora, basta aspettare un'oretta e può subito prendere il rimedio giusto.
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3788
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: Camphora

Messaggiodi silvergold il sab apr 06, 2019 2:46 pm

Gentile Dottor Ascani, sapevo però, che il rimedio omeopatico ha un'azione che può durare anche due mesi, e questo anche solo alla 30 ch, per cui senza un antidoto, non si rischia di mischiare le frequenze ergetiche?
Molti libri di omopatia affermano, come una sola dose ( ad esempio "sepia") agisca per diverse settimane, per cui mi chiedo se non si crei una sorta di pluralismo omeopatico.
Grazie
silvergold
 
Messaggi: 7
Iscritto il: ven gen 24, 2014 8:11 pm

Re: Camphora

Messaggiodi Dr.Ascani il dom apr 07, 2019 4:48 pm

Se da il rimedio giusto non succede nulla e si riporta l'equilibrio lo stesso. Quando capita un evento acuto lo stesso capita di dover dare un rimedio acuto poco tempo dopo aver preso un rimedio cronico e va bene così.
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3788
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron