Influenza A, scoperte varianti del virus resistenti

Sezione riservata alla segnalazione di effetti indesiderati o inefficacia di terapie o interventi diagnostici.

Influenza A, scoperte varianti del virus resistenti

Messaggiodi Dr.Ascani il mer nov 04, 2009 2:39 pm

Giappone, resistente al Tamiflu

Le autorità sanitarie giapponesi hanno identificato una nuova variante di influenza A, resistente al Tamiflu. La variante è stata riscontrata in una paziente che non era stata mai curata con il farmaco antinfluenzale. Secondo il ministero della Sanità, il caso in questione potrebbe essere il primo in assoluto in Giappone per quanto riguarda la trasmissione diretta da persona a persona di virus H1N1 resistente al trattamento con il Tamiflu.

La paziente, di età compresa tra i 10 e i 19 anni e residente nella città settentrionale di Sapporo, era stata curata con il farmaco antinfluenzale Relenza dopo aver accusato una forte febbre a fine agosto. Le autorità sanitarie locali, analizzando un campione prelevato dalla donna, soltanto un mese dopo hanno scoperto la mutazione genetica del virus, divenuto immune al farmaco Tamiflu, ma non più aggressivo o difficile da curare.

"Al momento non possiamo escludere che si tratti di una trasmissione da persona a persona - ha dichiarato un portavoce del ministero della Sanità -, ma al tempo stesso non sussistono altri casi di infezione originati dalla stessa paziente". Fino ad oggi in Giappone sono stati identificati 8 casi del nuovo virus influenzale resistente al Tamiflu, tutti però in pazienti cui era stato precedentemente somministrato lo stesso farmaco.

Fonte:
http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/arti ... 2464.shtml
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3784
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: Influenza A, scoperta una variante

Messaggiodi Dr.Ascani il mer nov 04, 2009 2:43 pm

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplR ... =&sezione=

>>Altra informazione che la scienza ci dà è che non ci sono segni nel mondo di mutazione del virus, cioè della sua trasformazione in una forma più grave, che è il vero pericolo delle nuove pandemie>>

"Alcune" persone farebbero bene a informarsi bene prima di fare certe affermazioni:

http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/arti ... 2464.shtml
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3784
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

TROVATO IN OLANDA UN PAZIENTE RESISTENTE AL TAMIFLU

Messaggiodi Dr.Ascani il gio nov 05, 2009 8:27 am

Le autorita' sanitarie olandesi hanno registrato il primo caso di resistenza all'antivirale Tamiflu (oseltamivir), il farmaco piu' usato contro il virus A/H1N1. Si tratta, in altre parole, di un paziente che non risponde alla terapia basata sull'assunzione di questo medicinale. Finora l'Organizzazione mondiale della sanita' ha registrato 39 casi di resistenza al Tamiflu. Il Royal Institute for Public Health and the Environment (Rivm) non ha voluto diffondere informazioni sullo stato di salute del paziente ne' sull'ospedale in cui e' stato ricoverato.

Fonte:
Sanita news del 05/11/2009
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3784
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Osservatorio su terapie o interventi diagnostici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron