L'Aspirina uccide il 400% in più rispetto al virus H1N1

Sezione riservata alla segnalazione di effetti indesiderati o inefficacia di terapie o interventi diagnostici.

L'Aspirina uccide il 400% in più rispetto al virus H1N1

Messaggiodi Dr.Ascani il mar nov 24, 2009 12:03 am

Il CDC riporta ora che quasi 4.000 americani sono stati uccisi da H1N1 influenza suina. Questo numero sembra grande e spaventoso, e spinge milioni di persone a pagare per farsi iniettare vaccini per l'H1N1 non testati. Ma mettiamo il numero in prospettiva: sapevate che sono quattro volte di più le persone che vengono uccise ogni anno dai comuni analgesici FANS come l'aspirina?

Nel The American Journal of Medicine di Luglio 1988 si evidenzia quanto segue:

"Dai dati disponibili si calcola che circa 107.000 pazienti vengono ricoverati ogni anno per complicanze gastrointestinali dopo l'uso di FANS e almeno 16.500 decessi sono correlati ogni anno all'uso di FANS solo tra i pazienti affetti da artrite." (Singh Gurkirpal, MD, “Recent Considerations in Nonsteroidal Anti-Inflammatory Drug Gastropathy”, The American Journal of Medicine, July 27, 1998, p. 31S)

Così, per ogni persona che la CDC sostiene sia stata uccisa dal virus dell'influenza H1N1 di quest'anno, antidolorifici comuni come l'aspirina ne hanno uccise quattro! Ma ancora non si vedono il CDC, l'FDA, l'OMS o i principali media in giro a gridare sui pericoli estremi dell'aspirina, vero? Tutte queste morti però apparentemente non contano. Solo i morti per l'influenza suina portano all'isteria.

Comprensione del rischio
Secondo le statistiche delle tabelle di morte disponibili in internet, vi sono dieci volte più probabilità di morire in un incidente d'auto quest'anno che di essere uccisi dall'influenza suina.

Quasi 100.000 americani muoiono ogni anno di reazioni avverse provocate da farmaci la cui prescrizione è stata approvata dalla FDA. Questo è venticinque volte il numero di persone uccise dal virus H1N1 dell'influenza suina (anche se si vuol dar retta ai numeri del CDC). E allora dove sono i grandi avvertimenti sui pericoli dei farmaci prescritti? Perché il CDC non avverte gli americani sull'epidemia da "farmaci pericolosi" che rappresentano una minaccia molto maggiore per la salute?

La risposta, naturalmente, è che le autorità sanitarie vogliono spingere la gente a comprare i vaccini che sono in procinto di diventare inutili (sono utili solo prima che influenza suina finisca nel nulla). E l'unico modo per vendere i vaccini a più persone che non ne hanno bisogno è quello di allarmare la gente citando delle statistiche che fanno sembrare l'influenza suina davvero pericolosa.

Ma l'influenza non è più pericolosa di un'aspirina. Anzi, l'influenza suina può essere più sicura di un'aspirina.

Ecco un'altra citazione dal New England Journal of Medicine:

"È stato stimato che ogni anno negli Stati Uniti vi sono 16.500 decessi correlati ai FANS che si verificano tra i pazienti con artrite reumatoide o osteoartrite. Questo scenario è simile al numero di morti per la sindrome da immunodeficienza acquisita e notevolmente superiore al numero dei decessi per mieloma multiplo, asma, cancro del collo dell'utero e morbo di Hodgkin. Se i decessi causati dagli effetti collaterali gastrointestinali dei FANS venissero registrati separatamente nei rapporti della National Vital Statistics, questi effetti costituirebbero la quindicesima causa di morte negli Stati Uniti. Ma questi effetti collaterali rimangono principalmente un'"epidemia silenziosa", con molti medici e la maggior parte dei pazienti ignari dell'entità del problema. Inoltre, queste statistiche di mortalità non comprendono i decessi attribuiti ai FANS utilizzati senza prescrizione medica. " (Wolfe M. MD, Lichtenstein D. MD, and Singh Gurkirpal, MD, “Gastrointestinal Toxicity of Nonsteroidal Anti-inflammatory Drugs”, The New England Journal of Medicine, June 17, 1999, Vol. 340, No. 24, pp. 1888-1889.)

Avete capito? Il conteggio di 16.500 decessi ogni anno non include neanche i morti per gli antidolorifici presi senza ricetta! Se si aggiungessero questi probabilmente avremmo qualcosa come 40.000 americani uccisi ogni anno da questi farmaci. Il che rende questi farmaci 1.000 volte più letali dell'influenza suina (perché 40.000 è dieci volte superiore a 4.000).

Fonte:
http://www.naturalnews.com/027548_swine ... _risk.html
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3784
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Torna a Osservatorio su terapie o interventi diagnostici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron