LA MORFINA FACILITA LA DIFFUSIONE DEL CANCRO

Sezione riservata alla segnalazione di effetti indesiderati o inefficacia di terapie o interventi diagnostici.

LA MORFINA FACILITA LA DIFFUSIONE DEL CANCRO

Messaggiodi Dr.Ascani il mar nov 24, 2009 7:51 am

In base allo studio condotto da una equipe di ricercatori americani gli oppiacei contribuiscono alla crescita di nuovi vasi sanguigni che forniscono ossigeno e nutrimento ai tumori. Più in particolare il dottor Patrick Singleton dell'universita' di Cichago ha spiegato che la morfina facilita l'invasione dei tessuti non attaccati dal cancro.
Gli specialisti dell'American association for cancer research di Boston hanno reso noto di aver trovato un farmaco che contrasta tale effetto. Il farmaco in questione e' il metilnaltrexone ( o MNTX), svulippato nel 1980 ma approvato negli Stati Uniti solo recentemente che, oltre a eliminare gli effetti collaterali, pare sia in grado di ridurre la crescita del cancro.
La dottoressa Laura Bell del Cancer Research è cauta: «La ricerca in questo campo è ancora agli inizi. E' troppo presto per stabilire quali analgesici favoriscono la crescita del tumore. Servono ancora numerosi studi per giustificare un cambiamento nel trattamento dei malati di cancro».

Fonte:
Sanità News del 24/11/2009
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3784
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: LA MORFINA FACILITA LA DIFFUSIONE DEL CANCRO

Messaggiodi Dr.Ascani il mar nov 24, 2009 10:03 am

MORFINA FAVORIREBBE METASTASI NEI TUMORI

Roma, 23 nov. (Apcom) - La morfina, prescritta di norma come antidolorifico nei casi di cancro, potrebbe invece contribuire alla crescita e all'espansione del tumore: questo il risultato di uno studio condotto dall'Università di Chicago. Come riporta il sito della Bbc, la morfina favorirebbe infatti lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni, in grado però di alimentare la massa tumorale: tuttavia, esiste un farmaco in grado di contrastare quest'effetto, ovvero il metilnaltrexone (Mntx), sviluppato negli anni Ottanta e che non inibisce le proprietà analgesiche della morfina. Se i risultati dello studio venissero confermati dai test clinici, potrebbero cambiare le linee guida per gli anestetici somministrati negli interventi chirurgici sui pazienti affetti da tumore.

Fonte:
http://www.apcom.net/newscultura/200911 ... 6882.shtml
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3784
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Osservatorio su terapie o interventi diagnostici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron