Vc 15 sciroppo

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

Vc 15 sciroppo

Messaggiodi Kationa il sab dic 06, 2014 8:40 pm

Può questo sciroppo essere somministrato ad un bambino di 9 anni? Prima di iniziare vorrei essere sicura, leggendo la percentuale di alcol contenuta.
Kationa
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab dic 06, 2014 7:41 pm

Re: Vc 15 sciroppo

Messaggiodi Dr.Ascani il dom dic 07, 2014 1:51 am

Kationa ha scritto:Può questo sciroppo essere somministrato ad un bambino di 9 anni? Prima di iniziare vorrei essere sicura, leggendo la percentuale di alcol contenuta.


no lo sconsiglio,a parte l'alcol sono sostanze non sperimentate secondo la metodologia omeopatica classica e possono dare effetti collaterali.

Cordiali saluti
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3812
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: Vc 15 sciroppo

Messaggiodi Kationa il dom dic 07, 2014 9:32 am

Grazie dottore per la risposta, ma lo ha consigliato il medico di famiglia per mio figlio che durante la giornata va spesso in bagno a fare pipi mentre quando dorme è tranquillo, avendo fatto esame urine risultato nella norma, il medico pensa sia un problema legato al suo stato d'animo un pó ansioso e irrequieto in modo tale da calmarlo un po'. A questo punto cosa mi può consigliare
di fare. Grazie
Kationa
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab dic 06, 2014 7:41 pm

Re: Vc 15 sciroppo

Messaggiodi Dr.Ascani il dom dic 07, 2014 1:01 pm

Kationa ha scritto:Grazie dottore per la risposta, ma lo ha consigliato il medico di famiglia per mio figlio che durante la giornata va spesso in bagno a fare pipi mentre quando dorme è tranquillo, avendo fatto esame urine risultato nella norma, il medico pensa sia un problema legato al suo stato d'animo un pó ansioso e irrequieto in modo tale da calmarlo un po'. A questo punto cosa mi può consigliare
di fare. Grazie


Le consiglio di rivolgersi ad un medico omeopata unicista esperto che si occupi solo di omeopatia, di seguito perchè l'omeopatia deve essere unicista:
viewtopic.php?f=2&t=235&p=765#p765
http://www.omeosan.it/faq.html#2

Saluti
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3812
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

cron