Tumore del surrene

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

Tumore del surrene

Messaggiodi maurizio63 il gio apr 21, 2016 7:47 am

Buongiorno Dottore .

Sono in cura omeopatica per tumore benigno surrene destro , iperaldosteronismo . Assumo Sepia , reishi, hericium ,cardo mariano e aldactone per i livelli di potassio . Dopo circa sette mesi purtroppo non vedo risultati e anzi il livello di potassio è sceso al di sotto dei parametri . Mi chiedo quali sono i tempi per valutare una terapia omeopatica ? Mi dicono che ci vuole tempo ...... Prima di arrivare all' asportazione del surrene , pensavo di consultare un omeopata unicista . Cosa ne pensa ? La ringrazio per l'opera informativa che svolge e che ritengo di Grande importanza . Buona giornata .
maurizio63
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer apr 20, 2016 10:13 pm

Re: Tumore del surrene

Messaggiodi Dr.Ascani il gio apr 21, 2016 10:21 am

Gentile utente,
assolutamente e in particolare per la cura di un tumore del surrene, che richiede la massima attenzione e professionalità, le consiglio di rivolgersi ad un omeopata unicista e di comprovata competenza (informarsi anche presso l'ordine dei medici che sia iscritto nel "registro dei medici che praticano omeopatia") e qui le riporto il perchè l'omeopatia classica è unicista:

http://www.omeosan.it/faq.html#2
viewtopic.php?f=2&t=235&p=765#p765

Fatta questa premessa i tempi dell'omeopatia unicista sono molto rapidi, se si individua il rimedio giusto, poi ovviamente ogni organismo ha i suoi tempi di reazione ma i miglioramenti lei li deve notare fin da subito, almeno a livello generale e psicologico. La cura inoltre va modificata e adeguata, con l'evolversi dei sintomi, in genere ogni 1,2 o 3 mesi massimo; continuare per 7 mesi con la stessa terapia che non da risultati è un grave errore ma questo per qualsiasi intervento medico, sia omeopatico che non. Il medico omeopata onesto deve essere sempre reperibile e disponibile a rivedere la prescrizione in caso di assenza di risultati. Diffidate sempre di chi non da assistenza e insiste imperterrito con il medesimo schema terapeutico nonostante l'assenza di risultati.

Cordiali saluti
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3793
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron