Rangifer tarandus, latte di renna

Forum dedicato all'Omeopatia con possbilità di ricevere consulti medici sulla Medicina Omeopatica. Risponde il Dott. Tancredi Ascani, medico omeopata unicista.

Rangifer tarandus, latte di renna

Messaggiodi flo il mer dic 10, 2014 6:06 pm

Gentile Dott Ascani,
ho letto che esiste il latte di renna e mi ha molto incuriosito capire quali sono i sintomi mentali e fisici, le key notes di questo rimedio!
Mi immagino un rimedio con le caratteristiche dei rimedi animali e in particolare dei latti, ma con una personalità timida, che guarda la vita da lontano come da una finestra, un gran camminatore.
La ringrazio anticipatamente per aiutarmi a capire.
Flora Ambrosio
flo
 
Messaggi: 87
Iscritto il: lun dic 17, 2012 6:57 am

Re: Rangifer tarandus, latte di renna

Messaggiodi Dr.Ascani il mer dic 10, 2014 8:38 pm

mi spiace ma non conosco questo rimedio che non figura in nessuna delle principali Materie mediche omeopatiche di mia conoscenza e neppure nel software di omeopatia che uso e che è tra i migliori. Mi può dire dove lo ha trovato?
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3812
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm

Re: Rangifer tarandus, latte di renna

Messaggiodi flo il gio dic 11, 2014 11:38 am

Se va sul sito della Helios, sotto "prodotti" c'è un lungo elenco di lac che credo siano tutti in commercio.
Mi chiedevo dove trovare le sperimentazioni di rimedi da latte di cammello, coniglio, bufalo, alpaca, ovinum, puma, alce, lama, husky, elephas maximus. Gli altri dell'elenco li ho trovati.
flo
 
Messaggi: 87
Iscritto il: lun dic 17, 2012 6:57 am

Re: Rangifer tarandus, latte di renna

Messaggiodi Dr.Ascani il mer dic 17, 2014 11:16 am

flo ha scritto:Se va sul sito della Helios, sotto "prodotti" c'è un lungo elenco di lac che credo siano tutti in commercio.
Mi chiedevo dove trovare le sperimentazioni di rimedi da latte di cammello, coniglio, bufalo, alpaca, ovinum, puma, alce, lama, husky, elephas maximus. Gli altri dell'elenco li ho trovati.


interessante, ben vengano sperimentazioni nuove di nuove sostanze, secondo la metodologia omeopatica classica.
Dott. Tancredi Ascani
Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi di Perugia che praticano Medicine Non Convenzionali per la disciplina Medicina Omeopatica
Dr.Ascani
Site Admin
 
Messaggi: 3812
Iscritto il: dom nov 02, 2008 11:36 pm


Torna a Forum Omeopatia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 9 ospiti